Warning: Declaration of ET_Theme_Builder_Woocommerce_Product_Variable_Placeholder::get_available_variations() should be compatible with WC_Product_Variable::get_available_variations($return = 'array') in /home/customer/www/vanessaaltamura.it/public_html/wp-content/themes/Divi/includes/builder/frontend-builder/theme-builder/WoocommerceProductVariablePlaceholder.php on line 8
Chi sono - Vanessa Altamura

Vanessa Altamura

Interior Designer

La mia Storia

Vanessa Altamura nasce in Belgio nel 1975 da genitori italiani. Successivamente si trasferisce a Roma, dove inizia ad avvicinarsi al mondo del designer progettando per conto di diverse aziende.  

Appassionata da sempre di questo splendido settore, fin da piccola mostra di avere doti creative realizzando casette e arredamenti di carta. Per lei la casa è un nido d’amore, di conforto, un luogo unico e intimo dove ogni essere umano si sente protetto. 

Per esigenze lavorative dei suoi genitori si trasferisce a Lecce e nel 1998  si laurea all’Accademia delle Belle Arti. 

Da subito iniziano le consulenze con importanti studi dell’architettura e del design italiano e collabora con diversi negozi di arredamento. Non ancora soddisfatta, si specializza in diversi settori del design perché, per lei, il compito di un interior designer non è solo quello di rendere l’ambiente più bello, ma anche di migliorare la funzionalità e in alcuni casi la sicurezza.

Dopo vent’anni d’esperienza, di collaborazioni con diversi negozi, Vanessa diventa madre e comprende ancora di più l’esigenza di modellare una casa sia per grandi che per piccini.  

Nel 2016 compie il grande passo e decide di mettersi in proprio grazie al sostegno di suo marito, che l’ha sempre spronata e apprezzata, insieme ai suoi amati clienti. 

Nasce così, grazie a passione e impegno, la società ALCIARREDA a conduzione famigliare, perché la famiglia è, prima di tutto, casa.

{

Ogni camera dispone di uno stato d’animo o personalità, a volte latente, ed è questo che l’arredatore deve tirare fuori

Eleanor Brown

{

 Arredare non significa fare scenografie, non significa fare belle immagini per le riviste; è piuttosto creare una qualità di vita, una bellezza che nutre l’anima.

albert Hadley